DENUNCIA ANNUALE M.U.D. 2015 – relativa all’anno 2014 SCADENZA 30 APRILE 2015

15 aprile 2015

DENUNCIA ANNUALE M.U.D. 2015 – relativa all’anno 2014 SCADENZA 30 APRILE 2015 . Sono tenuti alla presentazione del M.U.D.

a) I produttori iniziali che producono rifiuti pericolosi a prescindere dal numero di dipendenti;

b) I produttori iniziali che producono rifiuti non pericolosi a condizione che abbiano più di 10 dipendenti;

c) chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta, gestione, trasporto di rifiuti pericolosi e non pericolosi.

SONO ESCLUSI :

i soggetti autorizzati ai sensi dell’art. 212 comma 8 del D.Lgs 152/06 che effettuano esclusivamente operazioni di trasporto dei propri rifiuti non pericolosi.

Ricordiamo che per una corretta compilazione del M.U.D. occorrono i seguenti documenti:

1) numero iscrizione al registro ditte – REA e visura camerale recente;

2) copia dichiarazione anno precedente;

3) numero dipendenti al 31.12.2014;

4) registri di carico e scarico rifiuti compilati al 31.12.2014;

5) giacenza rifiuti presso la ditta al 31/12/2014;

6) nuovo codice Istat della propria attività in vigore dal 2008;

7) dati del trasportatore e dello smaltitore del rifiuto, compreso codice fiscale, partita iva e relative bolle di trasporto.

Archivio news

 

News dello studio

gen19

19/01/2018

ABOLIZIONE SCHEDA CARBURANTE DA LUGLIO 2018

Dal 1.07.2018 il soggetto partita Iva che vorrà dedursi il costo e detrarsi l'IVA del rifornimento di carburante, dovrà pagare esclusivamente con carte di credito, debito o prepagate. Al

dic1

01/12/2016

CONVERSIONE IN LEGGE DEL D.L. 193/2016: LA NUOVA DEFINIZIONE AGEVOLATA DELLE CARTELLE

  La nuova versione dell'art. 6 del decreto, in materia di definizione agevolata delle cartelle esattoriali, prevede che i debitori possano estinguere i propri debiti senza corrispondere sanzioni

ott19

19/10/2016

AUTOLIQUIDAZIONE INAIL 2016/2017

Un utile prospetto riepilogativo delle retribuzioni valide per il prossimo appuntamento dell'autoliquidazione premi inail 2016/2017

News

dic10

10/12/2018

Legge di Bilancio 2019: le novità in materia di lavoro e pensioni

La legge di Bilancio 2019 si appresta

dic10

10/12/2018

Congedo straordinario: non è necessaria la convivenza ex ante con il disabile

Il requisito della convivenza ex ante,

dic10

10/12/2018

Italy implements EU Anti-Tax-Avoidance Directives. What are the new rules?

The Italian Government issued Legislative